lunedì 9 giugno 2008

Solitudine

uha.. in questi giorni sono in vena di sperimentazioni, quindi tanto vale sfruttarla, no? ;) .. e sicuramente è meglio che studiare per l'imminente esame (tipo domani) ma questi sono dettagli di scarsa importanza.. ;)

sulla scia del post precedente, ho voluto osare un po' di più e fare qualcosa di più complesso, basandomi su uno schizzo fatto a getto.. ci sono stati poi dei rimaneggiamenti, ma alla fine il migliore è sempre il primo.


come il disegno precedente, è stato colorato direttamente dallo schizzo, aggiungendo particolari e quant'altro man mano che il lavoro procedeva.. sono molto (ma moooooooooolto) lontano dall'effetto che vorrei ottenere con questa "nuova" tecnica, con i particolari fatti per bene e le linee meno tremolanti e sbavate, ma nel complesso non è male.. e del resto Roma non è stata costruita in un giorno.. aggiungiamo agli ingredienti il fatto che:
1) sto ancora studiando; :|
2) io ODIO quando il mio pc comincia a "pensare" su ogni linea che traccio;
quindi si dovrà aspettare un altro po' (un bel po') prima di ottenere risultati da "ohhh! ma come hai fatto! me ne fai uno anche per me?" ma nel complesso sono soddisfatto!


altra cosa, non sono stato a colorare PRIMA tutto il disegno e POI aggiungere le ombre e le fonti di luce ma sono andato direttamente a occhio con una base di luce molto approssimativa.. questo è stato un successo, che mi permetterà di risparmiare un mucchio di tempo in futuro (eh beh, non serve passare tre ore a colorare una cosa quando sarà in ombra e di conseguenza apparirà nera).

alla prossima!

1 commento:

Laura ha detto...

Qui si vede tutta la tua bravura con le luci! E questa nuova tecnica mi piace tantissimo! Sono venuti fuori dei disegni davvero belli! So che i miei commenti sono entusiasti e non costruttivi, ma del resto io non disegno e non lo so fare quindi per me fai semplicemente delle cose meravigliose! E non saprei consigliarti! Lascio spazio ai disegnatori!